Nell’arte dell’Euritmia si disvelano gli elementi del linguaggio e della musica. Diventano così visibili, tramite gesti e movimenti, vocali, consonanti, forme metriche, note e intervalli musicali, portando alla luce qualità archetipiche che coinvolgono profondamente l’interiorità umana. I gesti euritmici stimolano processi vitali armonizzanti. Essi sono regolati principalmente da elementi ritmici che caratterizzano pure il mondo della natura. L’Euritmia si basa sui fondamenti di ricerca antroposofica di Rudolf Steiner.